venerdì 22 dicembre 2017

Original New York Cheesecake Marta Steward



 New York Cheesecake





Ciao a tutti,
da una settimana circa sono tornata dal mio viaggio di nozze. Sono stata in una città stupenda, piena di colori, stupefacente e soprattutto così grande da avere la sensazione di essere piccola quanto una formica.
Per non parlare del fiume di persone che popolano questa città!
Avete presente una serata in discoteca, dove fare un passo diventa l'impresa più difficile del mondo ma allo stesso tempo vi sentite entusiasti della musica e continuate ugualmente a ballare?
Più o meno è questa la sensazione che provavo, era tutto così bello che non mi importava del caos, della lingua e della grandezza.
Penso che abbiate capito di quale città sto parlando, vero?
New York, the Big Apple!
Per renderli omaggio non potevo che proporre uno dei dolci più buoni che abbia mai mangiato: la Cheesecake!
La ricetta l'ho presa da una famosa blogger americana Martha Steward. Se come me volete assaggiare un po di America  entrate nel suo blog e curiosate. Ci sono tantissime ricette e non solo da provare.

Ingredienti per una tortiera da 26 cm con cerniera

Tutti i pesi elencati sono stati convertiti iin grammi.
64 gr Farina 00
1600 gr di Philadelphia a temperatura ambiente
250gr Panna acida
288 gr di zucchero
1 e 1/2 cucchiaino di estratto di vaniglia
5 uova grandi a temperatura ambiente
1 pizzico di sale
Succo di 1 limone
700 gr Biscotti al burro
Burro morbido mezzo bicchiere


Procedimento 

Per prima cosa prendere un mixer da cucina e tritare i biscotti con il burro( se volete potete aggiungere un cucchiaio di zucchero).
Prendere una teglia,imburrarla e ricoprire il fondo fino ad uno spessore di 0,3 cm avendo cura di schiacciare bene i biscotti in modo che diventi tutto compatto e uniforme.
Cuocere in forno preriscaldato a 180 C per 15 minuti e lasciare raffreddare.
Nel frattempo in una capiente bowl lavorare in formaggio con una frusta elettrica per 3 minuti.
Aggiungere le uova poco per volta,la panna acida, l'estratto di vaniglia e il limone.
Inserire infine la farina mescolata con lo zucchero e il sale.
Mescolare con cura fino a quando non si ha un composto vellutato e omogeneo,senza grumi.
Prendere la teglia con il biscotto,che ormai sarà freddo, rimburrarla usando un foglio di carta assorbente e rivestirla esternamente con della carta alluminio( servirà per non fare entrare acqua durante la cottura a bagno maria). Versare fino quasi la superficie con la crema al formaggio e livellare la superficie con una spatola.
Per la cottura prendere la tortiera e posizionarla dentro una teglia più grande rettangolare. Riscaldate dell'acqua e versatela nella teglia più grande fino ad arrivare a metà di quella più piccola.
Cuocere in forno statico a 160C per circa 1 ora e 40. La torta deve dorarsi bene in superficie e all'interno non deve essere umida.
Una volta cotta, farla raffeddare per un ora dentro il forno con lo sportello socchiuso.
Mettere in frigo per almeno una notte prima di servire.


Buone Feste!!




VOTA O CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO

share su Facebook Condividi su Buzz Condividi su Reddit Condividi su MySpace vota su OKNotizie salva su Segnalo vota su Diggita Condividi su Meemi segnala su Technotizie vota su Wikio vota su Fai Informazione vota su SEOTribu Add To Del.icio.us Digg This Fav This With Technorati segnala su ziczac Condividi su FriendFeed Stumble Upon Toolbar post<li>

Nessun commento:

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...